Cosenza
 

Coronavirus, a Rogliano positivi sindaco, vicesindaco, assessori e consigliere comunale

coronavirus3Dopo il sindaco Giovanni Altomare, ricoverato all'ospedale Annunziata di Cosenza, a Rogliano, paese dichiarato "zona rossa" dalla Regione Calabria, sono risultati positivi al Covid-19 anche il vicesindaco, due assessori e un consigliere comunale. Si tratta del vicesindaco Fernando Sicilia, degli assessori Francesco Altomare e Antonietta Russo, e del consigliere comunale con delega alla Cultura Antonio Simarco. La notizia è stata ufficializzata sulla pagina Facebook del Comune. "Con profondo dispiacere - si legge - comunichiamo alla cittadinanza che altri membri dell'amministrazione comunale sono risultati positivi al contagio da Covid-19. Alla luce del loro impegno in prima persona per arginare il dilagare del virus all'interno del nostro territorio, l'esito non ci sorprende, ma in fondo ai nostri cuori speravamo in risposte differenti". La "loro positività - continua il post - deve indurre ancora di più i Roglianesi tutti a rispettare le norme indispensabili per combattere questo "nemico" invisibile e subdolo. I componenti dell'amministrazione stanno seguendo tutti i protocolli sanitari previsti dall'azienda ospedaliera e si auspicano di ritornare al più presto a lavorare per il bene della comunità Roglianese".